VIVERE ROMA D’ESTATE

di Redazione The Freak

VIVERE ROMA D’ESTATE

di Redazione The Freak

VIVERE ROMA D’ESTATE

di Redazione The Freak
3 minuti di lettura

Vivere Roma d’estate

Roma città eterna, meta dei turisti in qualsiasi periodo dell’anno, compresa o forse soprattutto l’estate. Una città dove si ha la sensazione di veder spuntare all’improvviso una biga da una traversa, una città ancora oggi simbolo del cinema italiano con le sue rassegne cinematografiche e i suoi premi internazionali.

Anche quest’estate infatti torna il Cinema sull’isola Tiberina con film, grandi personaggi intenti ad intrattenere il pubblico parlando dei film, ed altri eventi di grande pregio, sul lungotevere. Il tema per questa stagione guarda ad Hollywood, con una eccezionale testimonial virtuale ad opera di Bozzacchi, la mitica Liz Taylor. Tra i molti film in cartello ‘007 Spectre’ di Sam Mendes, ‘Mon Roi’ di Maiwenn Lebesco, ‘Suburra’ di Stefano Sollima, presente in sala durante la proiezione, ‘Veloce come il vento’ di Matteo Rovere, ‘A testa alta’ di Emmanuelle Bercot.

8465a644-2670-4834-aff9-6aa4c764d6e4

Molto verrà dedicato al cinema internazionale con film sudamericani, giapponesi, australiani, israeliani, spagnoli, portoghesi ad illustrare il tema caldissimo dell’immigrazione, come ‘Il violino di Shyloc’ di Pavoncello, ‘Tilt’ di Viktor Chouchkov, ‘Il mondo è grande e la salvezza è dietro l’angolo’ di Stephan Komandarev. E non mancheranno eventi interessanti come ‘Pecore in erba’, un incontro di Ridere del Male con Freccero, Mentana e Augias, e presentazioni di opere letterarie, come il ‘Bacio di Siviglia’ di Davide Rondoni, o ‘Il regista dagli occhi blu’ di Gianpiero Calasso.

Ma anche a Piazza Vittorio, dove il cinema è sempre stato di casa, si proietteranno le grandi pellicole del passato, mentre al Silvano Toti Globe Theatre vanno in scena tre opere di Shakespeare e un omaggio: ‘Lear. La storia’ tra il 23 giugno e il 3 di luglio, a cura del Teatro Stabile di Napoli e di Catania per la regia di Giuseppe Dipasquale, ‘Omaggio a Shkespeare’ di Gigi Proietti dall’ 8 luglio al 17, il ‘Mercante di Venezia’ per la regia di Loredana Scaramella tra il 22 luglio e il 7 agosto, e ‘Sogno di una notte di mezza estate’ per la regia di Riccardo Cavallo tra il 10 e il 21 di agosto.

MG_1936-copia
Insomma un calendario quello dell’estate romana da non perdere e da godere, dopo aver prenotato un hotel per le giornate prescelte. In una città come Roma, ovviamente, le offerte non mancano ed è facile incorrere in alberghi non proprio centralissimi. In città così grandi l’ideale sarebbe trovare una struttura vicina ai luoghi d’arte e di cultura, o almeno soggiornare in una zona ben servita dai mezzi pubblici. L’Hotel Mercure Roma Centro ad esempio soddisfa entrambe queste esigenze poiché è circondato da stazioni di metropolitana e tram e si trova nei pressi del Colosseo, inoltre è ricco di ogni comfort.

Ma Roma è anche tradizione culinaria, non si possono infatti tralasciare le classiche trattorie dove lasciarvi conquistare dalle delizie che hanno reso famosa la cucina di questa città, come ‘I Pizzicaroli’ alle spalle di Corso Vittorio e nei pressi del Pantheon, ‘paraponzipò er pagnottellaro’ a piazza Porta San Paolo, zona Piramide, o ‘La Prosciutteria Trevi’ in via Panetteria zona Fontana di Trevi, o ‘La fata ignorante’ in via Giulietti sempre in zona Piramide.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Borsellino

Da Borsellino
a Voghera

4 minuti di letturaIeri sera, quasi per sbaglio, in una calda serata di mezza estate e dopo una cena in buona compagnia, mi sono imbattuto

LEGGI TUTTO
Saman

Saman è un
delitto d’onore?

15 minuti di letturaIl delitto della giovane ragazza, Saman Abbas, di origine pakistane, ha avuto un fortissimo impatto sull’opinione pubblica e sollevato numerose questioni che

LEGGI TUTTO