Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Meduse fluttuanti in un mare di buio e sprazzi di luce, Oceanografic, Valencia

Irregolarità, Museo Nacional de Cerámica de Valencia

Passeggiata Madrilena

Aunque no me veas estoy aquí. Soy INVISIBLE, Madrid

Ospitalità minorchina

“Me gusta tu sonrisa Profident,
Tu piel como de saten, tus andares sinuosos
Me gustan tus cimientos tan hermosos y tu amor tan animal.
Me gustan tus maneras delicadas
Y tus curvas tan cerradas y la luz de tu belleza,
Me gusta lo puro de tu pureza… y hasta aqui todo normal” (Me gusta- El Kanka)”

di Ariella Fonsi, all rights reserved

VIAGGIO IN SPAGNA ultima modifica: 2017-10-18T16:25:05+00:00 da Ariella Fonsi

A proposito dell'autore

​Sono me stessa, solo me stessa. Mi chiamo Ariella, ma oramai per molti sono Ariel (sarà per l’assonanza ? Saranno i capelli rossi? Saranno le squame verde acqua sulle gambe? Non saprei). Dovendomi qualificare e identificare in una determinata tipologia di essere umano (e non voglio, ma questa è pur sempre una biografia) potrei descrivermi come una giornalista per caso, una cantante per passione e una giurista per vocazione.

Post correlati

Utilizziamo cookie analitici e di profilazione di terze parti per migliorare la tua esperienza di utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi