Vecchi ricordi nello scrivere. Persol presenta la Typewriter Edition

di Martina Cotena

Vecchi ricordi nello scrivere. Persol presenta la Typewriter Edition

di Martina Cotena

Vecchi ricordi nello scrivere. Persol presenta la Typewriter Edition

di Martina Cotena
1 minuti di lettura

Cosa sarebbe stata la scena di Scoprendo Forrester senza il suono dei tasti della macchina da scrivere? Quel convulso ticchettio che scandiva il tempo tra una parola e l’altra, tra una lettera e uno spazio, il trillo di una riga conclusa e infine il rullo che scatta per far scivolare fuori la pagina.

La macchina da scrivere è stata inserita per anni dopo la sua “dipartita” in film e video musicali per richiamare quel senso perduto di tempo che con i nuovi mezzi si è dissolto, un tempo con rituali rigidi e nostalgici che rimandano ad una perfezione perduta.

Typewriter

Ed è quest’anima vintage che ha affascinato la Persol per creare la nuova capsule collection Typewriter Edition, una collezione di quattro modelli, due da vista e due da sole, che prendono spunto dalle vecchie tastiere e adornano rivetti e ponti metallici con sottili incisioni.

Altissima qualità e charme artigianale sono le caratteristiche in comune con queste “vecchie signore” a cui si rifanno i pezzi della collezione, partendo dall’interno dell’asta inciso con il font American Typewriter e concludendo con la parte finale in cui è inserito il motivo a raggiera delle meccaniche interne delle macchine.

Concludono una palette di lenti in cristallo e polarizzate per dare a tutti la possibilità di personalizzare la propria scelta. E proprio come nei vecchi cinema con i tendoni rossi e le plaffoniere a conchiglia: “Buona visione a tutti.

Di Martina Cotena.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati