THE CONJURING, IL CASO ENFIELD – VIDEORECENSIONE #NOSPOILER

di Fabrizio Lucati

THE CONJURING, IL CASO ENFIELD – VIDEORECENSIONE #NOSPOILER

di Fabrizio Lucati

THE CONJURING, IL CASO ENFIELD – VIDEORECENSIONE #NOSPOILER

di Fabrizio Lucati
2 minuti di lettura

The Conjuring

Tornano i coniugi Warren, investigatori del paranormale, per un nuovo terrificante caso da risolvere. Dopo il successo dipubblico e critica, arriva il secondo capitolo dell’horror, pronto a lasciare tutti ancora una volta con il fiato sospeso fino all’ultimo secondo.

I Warren sono una vecchia conoscenza del cinema Hollywoodiano. La coppia di investigatore dell’occulto – ma non alla Dylan Dog, loro lavoravano con il Vaticano – sono comparsi più volte al cinema. Ultimamente, James Wan l’ha riportati in auge con la serie “The Conjuring” arrivata al secondo capitolo con questo Caso Enfield.

Tornano Vera Farminga e Patrick Wilson nei panni, ovviamente lei Loraine e lui Ed, dei Warren. Vorrebbero riposarsi dopo i fatti, solo accennati, di Amityville (furba mossa dato lo strautilizzo negli anni di Hollywwod su quella cittadina) ma il dovere chiama e così prendono un aereo e se ne vanno in Inghilterra, dove una bambina è posseduta dallo spirito di un vecchio inglese (ma forse anche quello spirito ha qualcosa da dire).

Gli horror non sono bei film, a mio parere non sono film belli, però Wan ha fatto qualcosa con questo film, non qualcosa di diverso, ma semplicemente ha usato meglio quello che i film horror hanno a disposizione per spaventarti. Come? Semplicemente rallentando il tutto. Wan gioca con i cliche del genere, prepara il colpo di scena che spaventa, lo carica, lo porta al limite ma non lo mostra subito, frena di botto e poi accelera di colpo, facendotelo venire a te, il colpo.

Il giovane coreano ha tirato giù il prodotto ideale per una serata tra amici a casa. Il pigiama party con film horror, birre, popcorn (magari altro?) e film che ti fa cagare sotto dalla paura. Bello al cinema ma se volete un consiglio, aspettate l’homevideo, invitate gli amici e il resto viene da sé!

[su_youtube_advanced url=”https://www.youtube.com/watch?v=_mXyo-eymjM” rel=”no” theme=”light” https=”yes”]

di Fabrizio Lucati, all rights reserved

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati