martedì, Ottobre 22, 2019
Cart / 0,00

Nessun prodotto nel carrello.

Tag: versi

morte

Morte

Morte morte morte, mi chiama morte. La mia memoria è vita di salice piangente su sponde spoglie, di corvo alla deriva su carcasse ardenti marcite al sole, e sola, solo riflesso in una crepa. di Lucrezia Lenzi, all rights reserved

Read more
Nulla è più

Nulla è più

Ridere del tempo della pioggia che diventa sabbia e ritorna nelle foglie d'autunno a ricordare che nulla è più,  che tutto è luce sospesa in ombra una candela nel vuoto nell'infinita solitudine dell'universo. Ridere del tempo della sua falsità della crudeltà  della felicità svanita  nelle ossa rotte negli occhi pieni ...

Read more
Futuro passato

Futuro passato

Dolce ricordo di un passato tempestoso, amabile sogno della disperazione notturna. Dove il tuo nome non più appare, la tua maestra via mi è dolce compagna. Due strade ormai diverse nel presagio dell'incerto. La rabbia di averti perso consegnandoti a ciò che oggi offuscata dalla solitudine chiami amore. Aspetto il ...

Read more
La crepa nel cuore

La crepa nel cuore

"Ho dormito male stanotte, sai Jean" - disse Martin stirandosi il viso con le mani mentre, con gli occhi seri, si scrutava nello specchio del piccolo corridoio. "Ho dormito male stanotte, sai Jean" - disse Martin stirandosi il viso con le mani mentre, con gli occhi seri, si scrutava nello ...

Read more
Page 1 of 2 1 2

Carrello

Facebook

Random Choice

In Libreria

Freaks Letter

Iscriviti alla FreaksLetter!

* indicates required
Trattamento Dati *

Login to your account below

Fill the forms bellow to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.