mercoledì, 22 Gennaio, 2020
Cart / 0,00

Nessun prodotto nel carrello.

Tag: poesia

morte

Morte

Morte morte morte, mi chiama morte. La mia memoria è vita di salice piangente su sponde spoglie, di corvo alla deriva su carcasse ardenti marcite al sole, e sola, solo riflesso in una crepa. di Lucrezia Lenzi, all rights reserved

Read more
Se il tuo corpo

Se il tuo corpo

Se il tuo corpo fosse solo l'ombra che fanno i pensieri sarebbe per me una interminabile, profondissima notte, sarebbe il buio di viscere depresse, diverse sul terreno, sarebbe la sacca di iuta del pellegrino migratore e sarebbe il giorno più lieto dell'avvenire. di Lucrezia Lenzi, all rights reserved

Read more
Page 1 of 15 1 2 15

Carrello

Facebook

Random Choice

Bagliore

Bagliore

Dirigermi nel più angusto dei tuoi spigoli e riempirmi di intramontabile ignoto, tempio votivo della mia lealtà cieca. Averti per un lampo di luce improvvisa, per quell'alito di eternità svanito...

In Libreria

Freaks Letter

Iscriviti alla FreaksLetter!

* indicates required
Trattamento Dati *

Login to your account below

Fill the forms bellow to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.