giovedì, Ottobre 24, 2019
Cart / 0,00

Nessun prodotto nel carrello.

Tag: bruna piacentino

Briciole

Briciole

Briciole In fondo ai vortici di ritorno al calare di sere e avvoltoi sulla pelle ammalata, esplosa, che scotta il passato, speranze su braci, in polvere le logiche le dolci certezze le tenere case, e chiavi in segreto, sto per morirci dentro, la tana è una fossa che inganna... ...ma ...

Read more
Kruppa

Kruppa

Kruppa Ho visto cerchi di foto e bambini, dentro ad posto muto e lontano cresciuto in penombra di stracci e giardini dipinti su tela dalla Sua mano, che vivida e svelta scattava il colore di quel nodo in corda riunito li al centro con sguardi di intesa creati li dentro ...

Read more

Sposa d’autunno

Sposa d'autunno Procedi e rallenti a passo più tenero bianca di foglie, baci a levante piano ti porgi al mio sacramento. Somigli ai pensieri più timidi che hanno bevuto vini e castighi, e ora sorseggiano fiori d'arancio, specchi e saperi, del mondo e di Sè. Pronta al tuo Sì, di ...

Read more
Ritorno a se stessi

Ritorno a se stessi

Ritorno a se stessi   C'è un pulsare in fondo al cuore che chiama e desidera l'affanno paterno di tante ambizioni, che scalcia e rimprovera posti mai visti, volti rimpianti languidi amanti. Quando sosto silente nel placido Adesso, qui mi percuote, sotto al diaframma, lungo l'addome e in fondo alla ...

Read more
Nunc

Nunc

Nunc Allo strapiombo di tutti i tumulti, che sfiatano in fretta di furia piú secca, la gola e occhi arsi e deserti quale speranza, se volgi al domani? Quale la via, le luci di casa? Sosta un momento negli occhi piú placidi muti e gioiosi nelle corone di foglie, attorno ...

Read more
Sguardi in letargo

Sguardi in letargo

Chiamarvi con gli occhi non è possibile, macchine e ingranaggi fissi sul piatto a tavola, vi cerco la Vita, dove siete? Dove andate girovagando, mentre urlo il silenzio mentre piango un sorriso e commuovo al freddo? Se solo leggeste gli stracci di me, che vado seminando magari sollevereste lo sguardo, ...

Read more
Su fili di rame

Su fili di rame

Su fili di rame La rugiada si regge a braccia conserte scrutando il pallore d'incerte betulle. Osserva le luci, sospette di ombre di verde e di rame, finzioni realtà atti teatrali di amabili lenti, forse carezze oscure di piombo. La rugiada si regge a braccia conserte. di Bruna Piacentino, all rights ...

Read more

Quanto le devo

Quanto le devo Può non comprendere la mia riconoscenza ma mi fido di lei, quando mi avanza di fronte al dirupo, quando mi adagia sul terreno, quando mi ripara dal tremore. Sono una foglia vagante di un autunno perverso ma mi fido di lei, del suo sussurrarmi i pensieri, del ...

Read more
Page 1 of 2 1 2

Carrello

Facebook

Random Choice

In Libreria

Freaks Letter

Iscriviti alla FreaksLetter!

* indicates required
Trattamento Dati *

Login to your account below

Fill the forms bellow to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.