Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Steve Jobs

Muore Steve Jobs. A 56 anni per un cancro al pancreas a lungo combattuto. Scompare un uomo che ha rivoluzionato l’hi-tech, portato l’Apple ad essere leader mondiale nel settore e a cambiare completamente il rapporto tra individuo ed informatica. Nel 1976 intraprende questa avventura. Insieme a Steve Wozniak e Ronald Wayne. Inizialmente l’azienda non riesce ad affermarsi concretamente sul mercato e dopo una serie di problemi, dovuti anche al rapporto fra Jobs e l’ex chief executive di Pepsi Cola, John Sculley, Jobs abbandona l’azienda. Prima di ritornare nel 1996 crea la Pixar. Ma è a partire da quest’anno che Jobbs rivoluziona la apple e l’intero mercato dell’hi-tech. E’ questa l’era dell’I-Mac, dell’I-Phone, dell’I-Pad e dell’I-Pod, letteralmente di una nuova era digitale. Divenuto guida, oltre che leader e grande venditore, Jobs lascia in eredità al mondo il desiderio di combattare e di essere sempre affamati di novità e conquiste.

Steve Jobs: “Stay hungry, stay foolish”. ultima modifica: 2011-10-06T12:09:17+00:00 da Redazione

Utilizziamo cookie analitici e di profilazione di terze parti per migliorare la tua esperienza di utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi