Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Resterà fra le tue labbra

Resterà fra le tue labbra
quel miliardo di pensieri
che dovremmo dirci
che dovrei prendere adesso,
non domani
nè fra mesi,
ma adesso
alle porte di questa notte
che ha i cancelli ancora semi chiusi

dovrei prendere ora dalle tue labbra
le sfumature più calde della tua anima
quei pastelli con cui hai giocato anni fa,
negli anni migliori della tua infanzia,
dovrei trovare quell’immagine adesso
per stringerla contro tutti

dovrei prendere ora dalle tue labbra
i dettagli degli orizzonti che hai amato
quest’estate
e quando tornerà il tramonto
non ci nasconderemo da nessuno.

Resterà fra le tue labbra
quel miliardo di pensieri
che per ora annegano nel nostro mare.

di Pietro Maria Sabella, all rights reserved
Resterà fra le tue labbra ultima modifica: 2018-11-06T17:41:13+00:00 da Pietro Maria Sabella

Utilizziamo cookie analitici e di profilazione di terze parti per migliorare la tua esperienza di utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi