RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER- LA VIDEORECENSIONE

di Fabrizio Lucati

RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER- LA VIDEORECENSIONE

di Fabrizio Lucati

RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER- LA VIDEORECENSIONE

di Fabrizio Lucati
1 minuti di lettura

A seguito degli eventi accaduti in Resident Evil Retribution, l’umanità è ridotta ai minimi termini dopo che Alice è stata tradita da Wesker a Washington D.C. Come unica sopravvissuta del gruppo che avrebbe dovuto combattere le orde di non morti, dovrà fare ritorno nel luogo in cui l’incubo ha avuto inizio – a Raccoon City, dove la Umbrella Corporation sta radunando le sue sforze per sferrare un colpo fatale contro gli unici superstiti all’Apocalisse. In una lotta contro il tempo, Alice si unirà agli amici di una volta e, grazie a una nuova improbabile alleanza, si scontrerà con orde di non morti e con nuovi mostri mutanti. Fra la perdita delle sue capacità sovrumane e l’imminente attacco dell’Umbrella, Alice vivrà la sua avventura più difficile, nel tentativo di lottare per salvare il genere umano, che rischia di precipitare nell’oblio.
Mai stato un fan della saga cinematografica, mai stato un fan dei lavori di Paul WS Anderson (praticamente solo questa saga più l’orrendo Mortal Combat), il settimo film tratto dai videogiochi Capcom non porta niente di nuovo o bello nelle sale: banali scene d’azioni, tanto rumore, creature putride e dialoghi imbarazzanti. Neanche il titolo ha ragione d’esistere dato il finale (purtroppo) aperto.

 

di Fabrizio Lucati, all rights reserved

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati