Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Questa sera si mangia in piedi

Chi l’ha detto che i pasti debbano per forza di cose prevedere una tavola imbandita ed un’atmosfera tranquilla? Oggi, infatti, mangiare stando in piedi rappresenta un ottimo sistema per fare dei pasti leggeri, per creare un’atmosfera divertente, per chiacchierare facendo la spola da una conversazione all’altra e per organizzare una cena a buffet con gli amici che sia piacevole, coinvolgente e stuzzicante. Vediamo dunque alcuni consigli per preparare delle ricette adatte al contesto, perché questa sera si mangia in piedi!

Si mangia in piedi: la soluzione delle torte salate
Mangiare in piedi non significa stare scomodi o appesantirsi, a patto ovviamente di scegliere le ricette più adeguate allo scopo. In questo senso, le torte salate rappresentano una soluzione intelligente, leggera, “portatile”, davvero semplice da realizzare. Se anche voi state pensando di organizzare un aperitivo con cena a buffet, il nostro consiglio è di scegliere fra le numerose varianti di torte salate le ricette che più vi attraggono. Tuttavia per iniziare, la prima cosa da fare è attrezzarsi con diverse basi per preparazioni dolci e salate, che poi potranno essere arricchite con gli ingredienti da voi scelti, così da sbizzarrirvi nella preparazione di diversi tipi di torte. In questo modo presenterete un’offerta culinaria decisamente varia e particolare.

Torte salate: quali sono le migliori ricette?
Le ricette per torte salate poi sono davvero tantissime, ma le migliori sono indubbiamente quelle rustiche. Ad esempio, la torta salata con patate e olive è un classico stuzzicante, saporito ma non per questo eccessivamente pesante per un pasto in piedi. Quali ingredienti vi serviranno per realizzarne una? Oltre ovviamente alle olive e alle patate, il consiglio è di aggiungere dei tocchetti di merluzzo, panna fresca, cipolla rossa ed un pizzico di timo: tutti ingredienti che faranno esplodere i sapori della vostra torta. Infine, una soluzione alternativa ideale per un pasto più leggero sono le torte salate con poche calorie, come ad esempio la torta salata vegetariana: in questo caso vi serviranno verdure come carote, zucchine, peperoni, melanzane, patate, un po’ di cipolla rossa ed un tocco di curcuma. Un’altra ricetta interessante è la torta salata di quinoa, sarà apprezzatissima dagli invitati che amano sperimentare.

Come concludere in dolcezza il pasto in piedi: la cheesecake
La cheesecake è un grande classico newyorkese che si adatta alla perfezione come dolce conclusione di un pasto in piedi. Da questo punto di vista, la preparazione non è semplicissima e va dunque affrontata con attenzione: sbriciolate i biscotti ed aggiungete burro e zucchero di canna per preparare la base, sulla quale dovrete poi mettere il formaggio fresco come Philadelphia o simili, precedentemente montato con una planetaria insieme alle uova. Fatto questo, non vi resterà altro da fare che mettere il composto in forno per circa 50 minuti, stando attenti ad impostare la temperatura intorno ai 165 gradi. Prima di essere servita, la cheesecake dovrà riposare in frigorifero per almeno cinque ore.

di Brando Amedei, all righs reserved

QUESTA SERA SI MANGIA IN PIEDI ultima modifica: 2017-02-20T06:37:20+00:00 da Brando Amedei
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Utilizziamo cookie analitici e di profilazione di terze parti per migliorare la tua esperienza di utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi