Poesia dell’ultimo inverno

di Pietro Maria Sabella

Poesia dell’ultimo inverno

di Pietro Maria Sabella

Poesia dell’ultimo inverno

di Pietro Maria Sabella
1 minuti di lettura

Lascia le tue parole 

dentro le mie mani 

insieme agli orecchini

quelli che ti cadono sempre.

Chiudi l’inverno a chiave

mettilo in cornice

per guardarlo quando sarai troppo felice 

e non vorrai sentire che andare avanti fa male

che correre è un dovere

e amarsi una necessità.

Lascia tutto qui, 

e non alzarti ancora per un po’

l’inverno non è ancora finito.

di Pietro Maria Sabella,all rights reserved

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati