Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
31

Possono i sogni sfamarci? Al tempo dei crudisti, fruttariani, respitariani… no, non stiamo parlando di un nuovo tipo di dieta. Si tratta di una scelta ancora più radicale. È la scelta di Vea: vivere di sogni. Vivere di musica.

Vea ha abbandonato i suoi lavori per inseguire i suoi sogni (ne avevamo già parlato con lei stessa qui, ricordate? – https://www.thefreak.it/petardo-lampadina-personal-shopper-intervista-vea/ ). Come, direte voi? Trasformando i sogni in un Posto fisso, il suo posto fisso.

Se il lavoro manca, bisogna crearlo.

Vea ha creato il suo Posto fisso: un EP di sei brani, un viaggio tra la rabbia e la consapevolezza di chi deve rivoluzionare la sua vita per una necessità che scorre nelle vene.

 

Posto fisso uscirà ufficialmente su tutti gli store digitali (Spotify, iTunes, Deeer, GooglePaly, Shazam ecc..) il 12 OTTOBRE.

 

Intanto oggi, 5 OTTOBRE, esce in esclusiva per The Freak il suo primo video: Party!

 

Unitevi con noi alla sua festa!

 

 

 

 

Daniele Giacometti – Regia

Sara Bertazzini – Scenografia
Michele Cattani – Fotografia
Nicola Crippa – Sceneggiatura

Valentina Deiana – Make up artist

 

 

In bocca al lupo da tutti noi di The Freak, Vea!

 

di Leonardo Gallato, all rights reserved

Un’esclusiva Vea per The Freak: il video di “Party”! ultima modifica: 2017-10-05T05:54:47+00:00 da Leonardo Gallato
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
31

A proposito dell'autore

Leonardo Gallato, come se niente fosse, nasce nel 1991.
Senza esagerazioni o pretese di qualche sorta vive all’insegna dell’amore la sua giovane vita, che può essere serenamente raccontata in poche, ma intense quanto inafferrabili, parole.
Forte passione per le cose vecchie, per cui si laurea alla facoltà di lettere classiche de La sapienza di Roma. Forte passione per la letteratura e in particolare per la poesia, per cui scrive e pubblica una raccolta, intitolata “Silenzi”. Forte passione per la musica, per cui fa anche quella, scrivendo e suonando suoi brani. Tante forti passioni e pochissimo tempo.
Ce la farà il giovane Gok… cioè, Leonardo, ad arrivare sano e salvo fino alla vecchiaia?

Post correlati

Utilizziamo cookie analitici e di profilazione di terze parti per migliorare la tua esperienza di utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi