Nel mio posto

di Simone Bonfiglio – SimBo

Nel mio posto

di Simone Bonfiglio – SimBo

Nel mio posto

di Simone Bonfiglio – SimBo
1 minuti di lettura

Me ne sto nel mio posto

in silenzio, nascosto

dalle ansie che mi cercano

dagli eventi che accadono

che scavano fino a far male

Quando poi tutto torna normale

riemergo senza farmi sentire

voglio stare solo

con un nodo in gola

che non vuole sciogliersi

dove vanno ad incastrarsi

scaglie di vetri taglienti

come le cose che ci siamo detti

fino a perderci.

Me ne sto nel mio posto

al largo di un oceano

dove scoppiano le tempeste

dove l’acqua calma

si traveste da arpia

carnefice e da boia

Alla boa il tintinnio

di una campana

di rado riecheggia

sopra il boato di un tuono

in lontananza tra la pioggia

oltre le nuvole, albeggia.

di Simone Bonfiglio, all rights reserved

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati