Buon Natale
da The Freak

Buon Natale
da The Freak

di Redazione The Freak

Buon Natale
da The Freak

Buon Natale
da The Freak

Buon Natale
da The Freak

di Redazione The Freak
buon natale da the freak

Buon Natale
da The Freak

Buon Natale
da The Freak

di Redazione The Freak
1 minuti di lettura

Ci accorgiamo di quanto sia importante una cosa per noi, solo quando non è più a portata di mano. Funziona sempre così.

Avviene quando muore una persona cara e ci accorgiamo solo in quel momento della parola che non abbiamo mai detto, dell’abbraccio che non abbia mai dato. Avviene quando lasciamo andare una fidanzata, per poi pentircene.

È la vita nella sua banalità e nella sua retorica. 

Beh, questo Natale ha quel sapore lì. La routine del 24 ci sembrava così scontata e intoccabile: la famiglia ritrovata, gli amici di scuola che non vedi da una vita, l’happy hour, le canzoni natalizie, la giocata a carte e i regali dell’ultimo minuto. E oggi invece scopriamo che tutto questo ci manca terribilmente. A qualcuno di più, a qualcuno di meno, certo. Ma è una questione di carattere. 

L’amarezza e la nostalgia è comunque in ognuno di noi. C’e però anche tanta speranza. Ed è su questo che noi di The Freak vogliamo puntare. Perché come ha scritto Pietro Maria Sabella, la pandemia si combatte con la speranza. Non certo, con la paura. 

Noi vogliamo essere ottimisti. Vogliamo credere che la campagna vaccinale che partirà tra pochi giorni sia veramente l’inizio della fine di questo buco nero. 

La redazione di The Freak

Vi auguriamo di essere ottimisti. Di credere – un po’ come stiamo facendo noi con questo giornale – che la vita ha sempre un lato positivo. Bisogna solo sforzarsi di trovarlo. 

Buon Natale dalla redazione di The Freak!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati