LA BELLA E LA BESTIA: LA VIDEORECENSIONE #NOSPOILER

di Fabrizio Lucati

LA BELLA E LA BESTIA: LA VIDEORECENSIONE #NOSPOILER

di Fabrizio Lucati

LA BELLA E LA BESTIA: LA VIDEORECENSIONE #NOSPOILER

di Fabrizio Lucati
1 minuti di lettura

Ventisei anni dopo il film d’animazione che per primo sfondò la barriera della nomination all’Oscar come Miglior Film, la Disney torna su quei luoghi incantanti: il villaggio francese di Belle e il castello stregato della Bestia, dove un orologio, un candelabro, una teiera e la sua tazzina, il piccolo Chicco, trascorrono l’esistenza prede di un sortilegio, sperando che non cada anzitempo l’ultimo petalo di una rosa o non torneranno mai più umani.

Il remake live action del classico di animazione, non funziona e la colpa (lo dico con sommo dispiacere) è in parte di Emma Watson, la Belle in carne ed ossa troppo fredda e distaccata non regge il confronto con la dolcezza e il calore della controparte animata.

[su_youtube_advanced url=”https://m.youtube.com/watch?v=Jlh6e6JnCD0″ rel=”no” theme=”light” https=”yes”]

di Fabrizio Lucati, all rights reserved

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati