Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

NON TEMO PER ME

E’ IL DOLORE DEGLI ALTRI

CHE SGOMENTA LA MIA ANIMA.

I SORRISI NEGATI

IL SILENZIO DEGLI OCCHI.

IL MIO CORPO NON TEME LA SOFFERENZA

SONO I VOLTI CASCANTI DEGLI ALTRI

LE LORO SPALLE CURVE

SOTTO IL GIOGO DELLA VITA

CHE MI FANNO SOFFRIRE.

IO NON TEMO PER ME

IL VENTO DELLA VITA NON MI PIEGA.

MA E’ TRISTE VEDERE D’INTORNO GERMOGLI SPEZZATI.

 

di Maria Rita Curcio All rights reserved

Io non temo ultima modifica: 2012-10-20T12:00:51+00:00 da Rita Curcio

Utilizziamo cookie analitici e di profilazione di terze parti per migliorare la tua esperienza di utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi