Intorno e dentro

Io ti seguirò attraverso i labirinti dei tuoi cinici nervi,
ti seguirò nel buio più totale del tuo cuore sempre troppo pesante, non ci sarà nulla di giusto e non ci sarà nulla di sbagliato. Ci saranno le nostre mani che sapranno riconoscersi, ci sarà la tua pelle per proteggermi dal freddo della gente e ci sarà luce forse dietro i tuoi occhi, gli stessi occhi che mi amano e mi maledicono ogni notte.
Abbiamo visto tutto quello che potevamo vedere, oltre il nostro sangue non c’è niente, solo un muro troppo alto per poterlo abbattere con le nostre promesse.

di Francesca Ruccolo, all rights reserved

Intorno e dentro ultima modifica: 2017-06-10T10:16:43+00:00 da Francesca Ruccolo

Utilizziamo cookie analitici e di profilazione di terze parti per migliorare la tua esperienza di utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi