Intorno e dentro

di Francesca Ruccolo

Intorno e dentro

di Francesca Ruccolo

Intorno e dentro

di Francesca Ruccolo
1 minuti di lettura

Intorno e dentro

Io ti seguirò attraverso i labirinti dei tuoi cinici nervi,
ti seguirò nel buio più totale del tuo cuore sempre troppo pesante, non ci sarà nulla di giusto e non ci sarà nulla di sbagliato. Ci saranno le nostre mani che sapranno riconoscersi, ci sarà la tua pelle per proteggermi dal freddo della gente e ci sarà luce forse dietro i tuoi occhi, gli stessi occhi che mi amano e mi maledicono ogni notte.
Abbiamo visto tutto quello che potevamo vedere, oltre il nostro sangue non c’è niente, solo un muro troppo alto per poterlo abbattere con le nostre promesse.

di Francesca Ruccolo, all rights reserved

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati

referendum

Referendum:
le ragioni del No

18 minuti di letturaDomenica siamo chiamati ad esprimerci su temi di assoluta centralità per il futuro del sistema della giustizia italiana. Eppure, i quesiti introdotti

LEGGI TUTTO