Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Presentazione a cura di Vittoria Favaron:

The Freak, in collaborazione con la WebTv Luiss, ha incontrato Giovanni Block, giovane cantautore nonché compositore, durante il dietro le quinte dello spettacolo teatrale “Dignità Autonome di Prostituzione”, spettacolo teatrale di Luciano Melchionna, tratto dall’omonimo format di Betta Cianchini e Melchionna stesso.
Giovanni Block, napoletano, inizia la sua carriera partendo dal conservatorio come flautista per poi approdare nella canzone d’autore, in un continuo intervallo tra musica, scritta e composta, e teatro.
Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui l’inserimento di un suo pezzo nella Compilation Fabrizio De Andrè nel 2007, il premio nazionale Alex Baroni e il più ambito e prestigioso Premio Siae/Club Tenco come migliore autore emergente sempre nel 2007.
Istrionico, raffinato, malinconico ma anche molto ironico, Block ha partecipato quest’anno alla selezione per accedere a Sanremo Giovani con “L’epoca del Presidente”, un brano dai toni dissacratori e sarcastici, con un retrogusto amaro, che ben descrivono lo stato sociale attuale in cui il nostro Paese vive.
Grazie all’”Epoca del Presidente” collabora con la compagnia di Luciano Melchionna e aderisce alla pièce “Dignità autonome di Prostituzione”, esperienza che va ad esaltare il suo essere camaleontico e sempre alla ricerca di nuove esperienze artistiche.
Giovanni Block è da tenere d’occhio, per il suo potenziale ricercato e diversamente banale (né è conclamata prova il suo album “un posto ideale” cui hanno collaborato cantautori nostrani del calibro di Fabrizio Bosso e Cammeriere,)che lo portano a fuggire dai fasti semplicistici da talent show musicali , e per apprezzarne la sua semplicità comunicativa e, perché no, la sua aria da bohemien un po’ retrò.

Ecco l’intervista realizzata da Rachele Barotto e Loretta Dichio:

Intervista esclusiva all’istrionico Giovanni Block ultima modifica: 2012-09-13T17:44:05+00:00 da Redazione
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Utilizziamo cookie analitici e di profilazione di terze parti per migliorare la tua esperienza di utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi