Intervista a Lorenzo Zurzolo – il Niccolò di “Baby”, la nuova serie originale Netflix

di Redazione The Freak

Intervista a Lorenzo Zurzolo – il Niccolò di “Baby”, la nuova serie originale Netflix

di Redazione The Freak

Intervista a Lorenzo Zurzolo – il Niccolò di “Baby”, la nuova serie originale Netflix

di Redazione The Freak
3 minuti di lettura

Lorenzo Zurzolo, ex bambino prodigio della tv e del cinema, oggi maggiorenne, è tra i giovani protagonisti di “Baby” la serie originale per la regia di Andrea De Sica e Anna Negri – in onda su Netflix dal 30 novembre – liberamente ispirata ai fatti di cronaca che nel 2013 coinvolsero baby prostitute e volti noti del famoso quartiere “Parioli” di Roma.

Lorenzo, parlaci del tuo personaggio nella serie.

Il mio personaggio si chiama Niccolò, a primo impatto è il classico figo della scuola, di ottima famiglia ma con genitori assenti. Simpatico, sfacciato e anche un pò stronzo. Vuole avere tutto sotto controllo e sembra gli importi solo di sé stesso. Come gli altri personaggi della serie, si trova fuori luogo nella realtà romana dei “Parioli” e sembra non volersi accontentare mai, come se si sentisse in dovere di dimostrare sempre qualcosa. In realtà nasconde un lato sensibile e tiene molto alle persone che gli sono vicino. Un lato sensibile che lo farà avvicinare ad una persona, la professoressa di atletica della scuola.

Questa serie parla di disagio giovanile e di come molti ragazzi cerchino la trasgressione come forma di appagamento. Come mai secondo te i giovani di oggi cercano di ribellarsi alle regole?

Credo che più di volersi ribellare, cercano di trovare loro stessi, sentendosi oppressi e inadeguati all’immagine che la società ha imposto loro, fanno di tutto per allontanarsi da questa immagine per trovare la loro strada.

E invece in questi giorni sei impegnato sul set di un altro film che uscirà al cinema all’inizio del prossimo anno, dal titolo “Compromessi Sposi” (le riprese si stanno svolgendo tra Formia e Gaeta, sul litorale laziale) prodotto da Camaleo, Stemo production e Green Film, per la regia di Francesco Micicchè, con due grandi interpreti della Commedia all’italiana come Vincenzo Salemme e Diego Abatantuono. Com’è lavorare con loro?

Wow! Un’esperienza fantastica, è stato super divertente. Ogni volta che c’erano loro due in scena bisognava prendere carta e penna per stare dietro a tutte le gag e le battute che inventavano sul momento. E’ stato difficilissimo per me riuscire a non ridere.

In questo film sei innamorato di un’altra giovane ragazza, interpretata da Grace Ambrose, mentre su “Baby” hai lavorato di nuovo con Benedetta Porcaroli, già tua partner l’anno scorso al cinema nel film “Sconnessi” per la regia di Cristian Marazziti. Come ti sei trovato a lavorare con due attrici coetanee?

A Benedetta voglio un mondo di bene, siamo molto amici dentro e fuori dal set, ed è sempre più facile lavorare con persone con le quali ti trovi bene

Tra me e Grace c’è stata subito una grande intesa, anche perché lei è una molto studiosa, provavamo e riprovavamo le scene ogni sera prima di girare.

Descrivi Grace e Benedetta con un aggettivo.

Grace è esplosiva.

Benedetta è … non so se esiste un aggettivo, una che porta entusiasmo in tutto quello che fa.

In “Compromessi sposi” affronti una sfida attoriale per te non semplicissima, perché interpreti il ruolo di un ragazzo del nord, figlio di Diego Abatantuono, anche se tu sei di Roma. Come ti sei preparato?

Eh, si infatti ho lavorato con un vocal coach – Luca Ghillino – che mi ha aiutato molto.

A proposito di Roma, tu sei tifoso della Roma e Francesco Totti è un idolo per te. Ci hai anche lavorato insieme in uno spot pubblicitario quando avevi sette anni. Cosa rappresentano per te Totti e la Roma?

La Roma è delle mie più grandi passioni forse a pari merito col cinema e Totti – vabbe – è il Capitano, non c’è altro da dire

Dopo questo film cosa farai?

Dopo l’uscita del film ho un progetto a febbraio, ma non posso dire niente…

Grazie. In bocca al lupo

Crepi!

Netflix Italia su facebook: https://www.facebook.com/netflixitalia/

Guarda subito la stagione 1 di BABY su Netflix: https://www.netflix.com/it/title/80211634

 

di Daniele Urciuoloall rights reserved

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati