Il tempo è in silenzio

di Redazione The Freak

Il tempo è in silenzio

di Redazione The Freak

Il tempo è in silenzio

di Redazione The Freak
1 minuti di lettura

E l’assassino è venuto con la morte.

E la morte ha conosciuto il suo tempo,

il tempo è già in silenzio.

Sul tempo ci sono macchie di sangue.

Sul tempo ci sono le tracce dei proiettili.

E la pace è stata colpita,

l’uomo di pace è stato colpito.

Le colombe della pace sono state colpite.

Il giorno ha cominciato a piangere,

il sole ha taciuto

ed il tempo si è vergognato di sé.

Ma l’umanità non si è vergognata

e l’assassino ha cominciato a prendere,

ogni giorno,

un corpo.

L’assassino è abituato ad uccidere

… E ora, a chi tocca?

di Dogan Akcali, all rights reserved

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati