Il “Graffialismo” di Antonella Magliozzi

di Redazione The Freak

Il “Graffialismo” di Antonella Magliozzi

di Redazione The Freak

Il “Graffialismo” di Antonella Magliozzi

di Redazione The Freak
2 minuti di lettura

Antonella Magliozzi è nata a Formia e vive a Gaeta, una piccola cittadina di mare vicino Roma.

Suo padre Ciro le ha insegnato come acquisire e sapientemente applicare le migliori tecniche pittoriche; dopo la sua morte prematura, Antonella ha sempre preso ispirazione dal ricordo del padre e ha raggiunto la sua dimensione personale come pittore astratto.

Magliozzi è ora riconosciuta come la pioniera del “Graffialismo”, una tecnica pittorica basata su una stretta relazione tra le sensazioni e le impressioni grafiche; la sua unicità sta nel modo in cui può esaltare linee e colori, la cui sinergia efficacemente rappresentare passioni, emozioni e spirito, in una nuova forma di comunicazione universale.

Çirò Gallery Atelier - lo studio dell'artista Antonella Magliozzi (2)

La produzione di Magliozzi può essere collegata al flusso dei maestri dell’arte astratta, cioè Vasilij Kandinskij e Jackson Pollock, anche se uno stato d’animo spirituale più profondo è facilmente percepito.

Magliozzi ha finora partecipato a importanti mostre, in Italia, Francia, Stati Uniti e Cina, i suoi pezzi si trovano in collezioni pubbliche e private.

Al momento, sta lavorando a nuovi lavori, che prendono ispirazione da tematiche come l’amore e la cura per la natura.

Çirò Gallery Atelier - lo studio dell'artista Antonella Magliozzi

Antonella Magliozzi was born in Formia and lives in Gaeta (art City), a small seaside town in greater Rome.

Her father Ciro taught her how to acquire and skilfully apply the finest techniques; since his premature death, Antonella has always taken inspiration from the memory of him. She joined a group of young Italian painters, and took up experimenting late 20th century European and American abstract art; she has finally reached her own personal dimension as an informal- abstract painter.

Magliozzi is now recognized as the pioneer of “Graffialismo”, a painting technique based on a close relation between graphical sing and inner sensations and impressions; her uniqueness lies in the way she can exalt both lines and colours, whose synergy effectively depict passions, emotions and spirit, in a new form of universal communication.

Magliozzi’s production can be connected to the stream of the masters of abstract art, namely Vasilij Kandinskij and Jackson Pollock, although a deeper spiritual mood is easily perceived.

Magliozzi has so far taken part in major exhibitions, in Italy, France, the United States and China, her pieces being found in public and private collections.

At the moment, she is working on new works, which will once again show her attention to contemporary issues, such as love and care for Nature.

Besides painting, Antonella Magliozzi enjoys sculpture, poetry and singing, on special occasions getting to merge these complementary skills in compositions which have been highly appreciated by critics and general public.

Contacts:

Studio: Çirò Gallery Atelier, via della Indipendenza 289 – 04024 Gaeta LT

Tel. (+39) 0771.1830029- Mobile (+39) 340.7259725 (+39) 333.3015599

Email: [email protected]

Press Office: [email protected]

Facebook Page: www.facebook.com/antonella.magliozzi.artista

Personal Facebook Account: www.facebook.com/antonella.magliozzi

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

governo Draghi: un'ammucchiata necessaria

Ammucchiata
necessaria = Draghi

3 minuti di letturaIl governo Draghi oggi sembra un’ammucchiata, persino uscita male. Non c’è dubbio. Capisco infatti la delusione di molti. Di chi voleva discontinuità

LEGGI TUTTO