GESTALT, la Nuova Collezione di LAU

di Martina Cotena

GESTALT, la Nuova Collezione di LAU

di Martina Cotena

GESTALT, la Nuova Collezione di LAU

di Martina Cotena
2 minuti di lettura

“Il tutto è più della somma delle singole parti”: questo è il motto della Gestalt, una corrente psicologica di inizio XX secolo incentrata sui temi della percezione e dell’esperienza.

Le singole parti in questo caso sono:
– pattern modulari che creano capi architettonici ma day-use
– ritmi creati da accostamenti di pesi e finiture contrastanti ma armonici
– trasparenze che manipolano il rigore dei tagli ma che non smussano i dettagli netti
ma tutto questo questo è più delle singole parti, tutto questo è: GESTALT, la nuova collezione per la Spring-Summer 15 di LAU.

GESTALT

Le singole parti in questo caso sono:
– Made in Italy
– Un luogo metafisico inserito nello scenario di una Roma moderna e senza tempo
– Un intersecarsi di studi in architettura, passione per la serigrafia e amore per i comics
– Un immaginario in continua evoluzione che guarda sempre con referenza alla tradizione tipografica
ma tutto questo questo è più delle singole parti, tutto questo è: LAU, un progetto di Lisa Anderlini che attraverso un background eclettico ed in perfetto equilibrio tra minimalismo ed eccentricità si propone nel panorama moda italiano con una collezione che ancora una volta esprime con disinvoltura la sua identità.

E in pieno accordo con una delle domande più irriverenti che spesso poneva Escher: “Lei è sicuro che un pavimento non possa essere anche un soffitto?” per questa stagione LAU, grazie anche alle foto di Claudia Pajewski, ci trasporta in un mondo escheriano fatto di forme continue ed oniriche dove identificarne l’inizio e la fine è impossibile, ma dove il significato ironico e surreale ci è subito chiaro.

Distorsioni geometriche ed interpretazioni originali si rincorrono in una scala cromatica che rimbalza dal nero al bianco, passando dalle trasparenze velate al grigio, dal bluette ad un perlatissimo nude, il tutto coadiuvato dai dettagli serigrafici affidati allo StudioAira.

Una collezione che ci regala un attitude sporty ma elegante da poter indossare “all night long”.

Shop: http://www.lauclothing.com/shop/

A cura di Martina Cotena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati