Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Ha aperto ieri la settima edizione di Enotica – Festival del Vino e della Sensualità di Roma, una tre giorni dedicata a degustazioni, spettacoli, arte, storia, poesia e piaceri, che lasciano spazio ovviamente al gusto ed all’assaggio.

Location scelta per l’occasione, Forte Prenestino, un luogo animato e vivo, dove godere a pieno della convivialità dell’evento, tra Eros e Bacco, in questa manifestazione che diventa “punto di snodo della cultura critica ed indipendente; avanguardia di uno stile di vita alternativo ai ritmi frenetici del vivere quotidiano”. Come da programma (link: https://www.forteprenestino.net/2-festival/enotica/1048-enotica-2017), confermata la line up delle precedenti edizioni, ricca di concerti, mostre, spettacoli e prodotti di circa 60 vignaioli e contadini autentici, appassionati testimoni dell’antico messaggio che unisce la dolcezza del vino alla convivialità.

enotica
Protagonista, il cosiddetto “Vino Critico”, rigorosamente biologico e naturale (che ci riporta alla nostra ultima impresa divi(g)na link:https://www.thefreak.it/quercialuce-naturalmente-vino/ ), co-protagonista, naturalmente, il Cibo, con una ricca offerta di prodotti contadini provenienti da diversi territori europei, che esaltano l’importanza della biodiversità insieme alla produzione biologica.

Enotica quindi è un evento che punta all’esaltazione dei prodotti artigiani, del vino e dei cibi biologici e biodinamici nell’incontro con i consumatori, per favorirne il consumo critico e consapevole, che presuppone la conoscenza dei prodotti, il desiderio di trasparenza e la cura dell’impatto ambientale.

Ospite di riguardo, tra profumi, sapori, calore e gusti, l’Eros, con la sua sottile energia, e la vibrazione dionisiaca che il tasso alcolico ed un buon pasto possono favorire nell’essere umano. Performance, installazioni, concerti e cabaret dal retrogusto afrodisiaco fanno da contorno per un evento davvero piccante.

Buona degustazione dalle imprese divi(g)ne, e mi raccomando, siate (im)moderati!
di Fabrizio Spaolonzi, all rights reserved
ENOTICA: SEXY WINE AL FORTE PRENESTINO DI ROMA ultima modifica: 2017-03-18T09:11:25+00:00 da Fabrizio Spaolonzi
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

A proposito dell'autore

Under 30 - così non devo aggiornare questo profilo per un pò di anni - torinese, un pò veneto, un pò lombardo, con trascorsi esteri e fortemente romani. Ho studiato diritto ed economia, per ritrovarmi a scienze politiche prima di lavorare in finanza. La vita? È un fiume in piena, bisogna saper remare bene, mai perdere pazienza e speranza e sapersi rialzare quando si cade. E proseguire. Obiettivi? Tanti. Ambizioso? Certo, ma non arrivista. E, sì, c'è una sostanziale differenza. Sono un Freak? Non lo so, ma certamente a modo mio, come tutti, non posso giudicarmi normale. Tutti mi chiedono di descrivermi in tre parole, ma io preferisco dire cosa non sono, a volte suona più chiaro! Non sono: monotono, tedioso, borioso, quotidiano, grigio, tetro, troppo serio. (Alto). Scrivo di vino perchè mi piace. Sì, mi piace scrivere; sì, mi piace il vino. Degusto la vita come degusto il vino, imparando a poco a poco.

Post correlati

Utilizziamo cookie analitici e di profilazione di terze parti per migliorare la tua esperienza di utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi