E tu di che costume sei?

di Francesca Masucci

E tu di che costume sei?

di Francesca Masucci

E tu di che costume sei?

di Francesca Masucci
1 minuti di lettura

Chi non teme la prova costume alzi la mano!

L’arrivo dell’estate se da un lato è tanto atteso, dall’altro è altrettanto temuto: non si è mai in forma perfetta, e magari avere qualche settimana in più aiuterebbe a smaltire quel rotolino che ci da tanto fastidio.

Ma chi l’ha detto che a camuffare le nostre “imperfezioni” non possano aiutarci i tanto amati costumi? 

Il costume, come ogni altro indumento può valorizzare o peggiorare le curve del nostro corpo. Quindi prima di acquistarlo guardatevi allo specchio e poi seguite questi consigli.

1. Se siete bassine ma proporzionate, evitate costumi a fascia o colori scuri, puntate invece su bikini slim con fiocchetti laterali.

2. Se il vostro è un fisico a mela, puntante invece su costumi che esaltino in modo elegante il seno.

3. Se invece il vostro problema sono le parti basse e avete il tipico fisico mediterraneo, va bene qualsiasi bikini, basta che puntiate l’attenzione sulla parte alta del corpo.

4. Avete problemi di seno??? In questo caso dovrete utilizzare reggiseni a balconcino o imbottiti.

5. Il vostro è un fisico alto, snello, longilineo e tonico??? Complimenti, i soldi per la palestra sono stati spesi bene!

Visita il sito della nostra fashion blogger:

http://www.eccentricvintage.blogspot.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati

referendum

Referendum:
le ragioni del No

18 minuti di letturaDomenica siamo chiamati ad esprimerci su temi di assoluta centralità per il futuro del sistema della giustizia italiana. Eppure, i quesiti introdotti

LEGGI TUTTO

La Sicilia secondo Camilleri

5 minuti di letturaLa Sicilia secondo Camilleri. Capace di scrivere nel suo studiolo freneticamente e per molte ore di seguito, generoso come pochi altri “maestri”

LEGGI TUTTO