Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

ConFusione

 

Delirio che volteggia

su drappi d’inchiostro

calore fragile

di un abbraccio

sfuggente.

Eva.

 

ConFusi

il tuo inganno d’autore

il mio timore

che non c’è

il tuo,

che non affronti.

Sospeso ancora

in quell’incanto fatale

sfumato

nelle parole

di un giovane inverno.

 

Ma domani

voglio essere lieve

 

e andare.

 

 

E.V.

Eugenio Verso. All rights reserved

ConFusione ultima modifica: 2012-02-27T14:00:46+00:00 da Redazione

Utilizziamo cookie analitici e di profilazione di terze parti per migliorare la tua esperienza di utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi