venerdì, Dicembre 13, 2019
Cart / 0,00

Nessun prodotto nel carrello.

Politicamente Bipolari

Politicamente Bipolari tratta di politica in puro stile “da editoriale” con lo scopo di affrontare la mera vicenda da una doppia prospettiva e quindi giungere ad una sintesi critica.

La stagione delle proteste

Il mondo, ultimamente, sembra essersi svegliato nel bel mezzo di una nuova stagione: la stagione delle proteste. In Cile tutto è scattato per un aumento delle tariffe della metropolitana. In Libano una tassa sulle chiamate WhatsApp ha acceso gli animi dei dissenzienti. In India, invece, si trattava di cipolle. Hanno fatto poi seguito anche manifestazioni di massa in...

Read more

Russiagate: la spy story che nessuno voleva

Il Russiagate si arricchisce, giorno dopo giorno, di nuovi e sorprendenti capitoli. Ricercare un ordine, una razionalità in quanto sta avvenendo è semplicemente impossibile. Ci mancano gli strumenti e, cosa forse più grave, le informazioni necessarie. Partendo dal noto, il Russiagate è il termine con cui si indica lo scandalo che sta sconvolgendo gli Stati Uniti. Robert Mueller,...

Read more

Il taglio dei parlamentari è legge

Con 553 voti favorevoli, 14 contrari e 2 astenuti il taglio al numero dei parlamentari è diventato legge, concludendo l’iter che ha impegnato da febbraio Camera e Senato. Le previsioni di voto sono state sostanzialmente confermate: il consenso è stato trasversale alle forze politiche di maggioranza ed opposizione, come auspicato da Di Maio qualche giorno fa, consenso che...

Read more

L’Unione fa la forza

Finalmente. Dopo anni è arrivato un accordo tra paesi europei per la re-distribuzione dei migranti; coinvolgerà Italia, Malta, Francia e Germania e prevede il supporto della Commissione Affari Interni dell’UE. L’accordo ha alla base un sistema più veloce di re-distribuzione dei migranti, non oltre le 4 settimane: il paese di destinazione si farà anche carico di esaminare le...

Read more

C’ eravamo tanto odiati: i promessi (o compromessi) sposi

Giorgio Gaber una volta disse che comprendere una crisi non significa affatto risolverla. Condivido ma, senza dubbio, capire o intuire sarebbe un buon punto di partenza: quasi quarant'anni dopo nemmeno questo siamo in grado di fare. I fatti, le opinioni, le posizioni si avvicendano in modo così incoerente e frenetico che ne può derivare solo grande confusione. Nel...

Read more
Page 2 of 6 1 2 3 6

Carrello

Facebook

Random Choice

In Libreria

Freaks Letter

Iscriviti alla FreaksLetter!

* indicates required
Trattamento Dati *

Login to your account below

Fill the forms bellow to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.