domenica, Maggio 19, 2019
Cart / 0,00

Nessun prodotto nel carrello.

Old But Gold

Old but Gold tratta di Arte&Cultura, con l’ambizioso fine di far tornare di moda ciò che adesso è considerato démodé.

Una luminosa notte romana

Le palpebre chiuse. Sotto pupille vigili. Immobile nel silenzio di questa camera nuova ma già resa familiare dalla presenza di coloro che più amo al mondo. E' passata già qualche ora da quando ti ho sentito al telefono, era appena ora di cena e adesso sono le due. Sono felice, non sai quanto sono felice! Quelle parole mi...

Read more

Zollette di sabbia a Budcity

Budcity è al nord di Winston Lake, è sulla collina.  Una tipica cittadina dove si è eccitati per l'arrivo del Natale. Tutti sorridenti. Tutti educati. Tutti accoglienti. Un'inquietante allegria. La mia sala da tea era di fianco la cioccolateria di Ivy e il cinema di Fabian, due ragazze che sembrava di conoscere da sempre ma che adoravano il buon umore quanto la...

Read more

In sella ad una stella

Sei tu, in sella ad una stella, che ci guardi dall'alto, e ci fai la linguaccia; che spalanchi i tuoi grandi occhi, e ci fai l'occhiolino; che ci prendi in giro mostrando il tuo lato b. Sei tu, in sella ad una stella, ricciolone d'oro, come vogliono gli sponsor, e come piace anche a Kate. Sei tu, in sella...

Read more

LA T-SHIRT CHE RACCONTA: INTERVISTA A MARIANNA BONELLI, DESIGNER E CREATRICE DEL MARCHIO TUO TUA

La t-shirt che racconta: intervista a Marianna Bonelli, designer e creatrice del marchio tuo tua Le t-shirt  tuo tua, nella loro elegante semplicità  colpiscono dritto al cuore, proprio come la loro creatrice Marianna Bonelli. Dopo esperienze sia nel lussuoso mondo della couture, sia nel frenetico ambiente del pronto moda, questa giovane e talentuosa creativa matura l'idea di realizzare...

Read more

Mi vedrà

Indian Mi vedrà . E mi sentirà  respirare. Sentirà  il mio odore e quello della polvere. Poi, senza che io nemmeno lo veda, mi girerà  intorno e a un tratto non penserà più, non avrà bersagli. Beh, se non altro non me ne accorgerà, anche se preferirei morire soffrendo, piuttosto che aspettare qui chissà quanto...

Read more

FLEUR DE LIS

FLEUR DE LIS a Ilario e Davide (Il desiderio condiziona il pensiero)   Mi ricordava la strada di casa. Pensavo al tuo foulard preferito preso a Firenze, durante il viaggio di nozze. Lamborghini che sfidava il vento e Rebecca che ti cresceva dentro. Da ragazzino ne sapevo di più delle stelle. Avrei potuto indicarle prima di far l'more...

Read more

“Bolle di cielo e sapone”

"Amami ancora come se fossimo in quel bar di Berlino a fumare pall mall.." Il freddo, la notte adesso è parte dell'inverno. Immobile, seduto su questo gradino attendo il tuo rientro, attendo che una macchina sconosciuta ti riporti a casa. Cercare di chiederti, senza sembrare ridicolo che ho preso i tuoi orecchini per poterti rivedere, almeno un'altra volta...

Read more

Verità

Ed io capirò un giorno che la forza che muove l'universo l'energia che da vita alla vita È dentro di noi. Camminerò ancora inconsapevole lungo un viale di alberi spogli corpi senza vita tenterò invano di riportare a riva. E la mia meta sarà l'amore ed uno scoglio la mia esistenza su cui si infrangeranno tutte le onde. Quando...

Read more

Un’immagine

E se questa immagine avesse verbo oserebbe chiederci delle nostre vite.   Se questa immagine potesse piangere cucirebbe le nostre ferite i miei piedi alle tue gambe e le mie labbre alle tue.   Se questa immagine avesse la forza della neve, quella di Febbraio che abbraccia Roma, farebbe luce e silenzio sorriso e i tuoi occhi di...

Read more
Page 97 of 99 1 96 97 98 99

Carrello

Facebook

Top five on the freak

In Libreria

Freaks Letter

Iscriviti alla FreaksLetter!

* indicates required
Trattamento Dati *

Login to your account below

Fill the forms bellow to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.