“aRoma di Lucania”: Il Suono della Basilicata nella Capitale

di Redazione The Freak

“aRoma di Lucania”: Il Suono della Basilicata nella Capitale

di Redazione The Freak

“aRoma di Lucania”: Il Suono della Basilicata nella Capitale

di Redazione The Freak
3 minuti di lettura

A Roma martedì 23 settembre andrà in scena “aRoma di Lucania“, il primo Festival di Arti e Musica lucane.

L’idea nasce dalla intuizione di Santi & Felici, organizzazione di eventi creata da ragazzi lucani e attiva nella Capitale dal 2008, in collaborazione con Francesco Volonnino.

Location dell’evento il “Groove Park” di piazzale del Verano (quartiere San Lorenzo), cornice che riunirà in una volta sola tante eccellenze lucane radicate sul territorio romano.

La serata avrà inizio alle 19:30 con le proiezioni del regista Giuseppe Nicola Volonnino che, oltre a presentare una sua opera “Il Calapranzi”, selezionerà i cortometraggi di Giuliano Capozzi, Manuele Biazzo, Domenico Laddaga, Donatella Altieri e Michele Bia.

A conclusione di questo momento cinematografico, un contributo video del collettivo “InternoEnki”, vincitore del premio “Scenario per Ustica” 2013 con il suo “M.E.D.E.A. Big Oil”, ritratto impietoso della “Lucania petrolizzata”.

A seguire saliranno sul palco i “Freschi Lazzi e Spilli”, gruppo potentino che nonostante la giovane età è già in possesso di un curriculum di tutto rispetto. La band unisce all’ottima proposta musicale venature d’ironia, che contribuiscono a creare uno show di altissimo livello.

Alle 22:00 sarà il momento dei “Musicamanovella” che, con due album all’attivo, numerosi passaggi radiofonici e più di 2000 concerti in tutta Italia, sono diventati la band lucana più famosa, guadagnandosi tra l’altro lo scorso “Primo Maggio” il prestigiosissimo palco del “Concertone di San Giovanni”.

Alle 24:00 il Dj Set proposto dagli “A&A” creerà un’atmosfera rock\dark\wave\post punk grazie al rigoroso uso di soli vinili!

A tessere le fila della serata Nino di Natale, fonico e musicista di decennale esperienza.

“aRoma di Lucania” non sarà solo musica e cinema…

Ci sarà una mostra di disegni del giovane architetto Giuseppe D’Emilio: le sue idee nascono da una ricerca vorace, attraverso testi, riviste, mostre e soprattutto con il dialogo fra persone che spesso divengono i soggetti delle sue opere, rappresentati attraverso stilemi semplici; in altri casi si tratta di personaggi del suo immaginario, che celano un messaggio di rabbia, frustrazione, ma anche di incanto e sogni da conquistare, sentimenti che noi tutti viviamo quotidianamente.

La manifestazione sarà arricchita dalla partecipazione di diverse associazioni lucane operanti a Roma come “Psy plus” che si impegna per la diffusione di buone pratiche nella psicologia e nella psicoterapia, sia in ambito nazionale sia in quello della cooperazione internazionale.

“Lucanapa” la quale sviluppa processi sostenibili che vanno dall’agricoltura fino alla commercializzazione dei prodotti derivati dalla Cannabis Sativa, le cui produzioni sono disciplinate affinché sia garantito un prodotto ad impatto e km (quasi) 0.

“Associazione dei Lucani a Roma” che  organizza incontri in occasione dei quali gli associati trattano in prevalenza aspetti della storia, della cultura e dell’attualità della Basilicata

Radio ufficiale dell’evento sarà Radiokaos, eletta miglior webradio italiana 2014!

Le foto della serata saranno affidate allo sguardo di Manuela Tolve, le riprese a Simone Durante, mentre la grafica alle sapienti mani di Sara Carretta.

E a ristorare gli assetati ci penserà il bar di “Santi & Felici” allestito in collaborazione con “B.Lab”, scuola lucana di formazione e consulenza per barman.

L’ “aRoma di Lucania” arriva nella Capitale e tu… non puoi mancare!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati